Il colore rosa

Ci sono le donne…. e poi ci sono le donne donne E quelle non devi provare a capirle, sarebbe una battaglia persa in partenza. Le devi prendere e basta.   Devi prenderle e baciarle, e non dare loro il tempo di pensare. Devi spezzare via, con un abbraccio che toglie il fiato, quelle paure che … More Il colore rosa

Il frullatore.

Prima di comprare un frullatore ci sono una serie di considerazioni che bisogna fare. La capienza Mai prendere un frullatore con una capienza troppo limitata perché potreste pentirvene. Nessuno di noi può prevedere cosa, un dì, ci piacerebbe mixare. Una base media, magari ricavata, come la mia, da una vecchia porta oggi spolverata, trattata ed adeguata. Ci … More Il frullatore.

Lagom

Mi snodo nel groviglio di vicoli di Gamla Stan bevendo il mio Glögg caldo. Il freddo punge, il mare infastidisce un veliero ancorato e il grigio del cielo si specchia negli occhi di L. che diventano sempre più chiari. Le gambe infreddolite muovono chilometri e come calamite vengono risucchiate all’interno dei numerosi negozi che emanano caldo tepore. Come costellazioni nelle sere di … More Lagom

I colori magici

250 milioni di anni fa. Zampillavano basalti e rioliti in un’intesa e passionale attività vulcanica creatrice. L’erosione successiva definì i tratti, distinse le faglie e caratterizzò ciò che oggi vi presento.   20 anni fa. Indossavo un grembiule rosa a quadretti bianchi con ricamato, sulla tasca sinistra, l’iniziale del mio nome. Un caschetto di castani capelli contornava il … More I colori magici

Ri-strutturare

Non è la specie più forte a sopravvivere e nemmeno quella più intelligente, è la specie che risponde meglio al cambiamento. Charles Darwin Così come l’acqua fa con le rigide pietre modificando la loro conformazione dell’originario distacco, Così come il sole brucia la bianca Valle d’Itria illuminandola e scavandola di bianchi toni. Così come le … More Ri-strutturare

Vibrazioni positive

Parlano di me, in maniera semplice, profonde radici d’infanzia che oggi mi cortecciano. Salto così felice nella mia giungla colorando la leggerezza di verde. Immersi in violente, veloci ed impulsive frequenze lottano loro, le vibrazioni positive.   Sopra il letto, le mie.  Corde minimali di distensione e serenità.  La stabilità e la saggezza del ramo origine … More Vibrazioni positive

Raccontami il mare.

Raccontami di quanti blu vedi. Distendimi tra i venti e cullami con le onde, Portami all’orizzonte dei sogni, chiusi in vecchie bottiglie Viandante in cerca di spiagge raccontami. Banana Yoshimoto scrive ‘nelle città senza Mare… chissà a chi si rivolge la gente per ritrovare il proprio equilibrio… forse alla Luna…‘ Io lo metto in casa.  … More Raccontami il mare.