Una cosa piccola (2/3)

Bum – bum Il cuore incalza, il bianco lo accelera, il pizzo lo sollecita e la luminosità lo fa balzare. Copre navate chissà da quante emozioni calpestate, accarezza luminose candele e pendenti rami, viene osservato, accidentalmente calpestato e da me sin dal primo momento scelto ed amato. Parti di cuore cosparsi tra i lati, ricolmi … More Una cosa piccola (2/3)

Tokyo

E così mi portasti al luna park. La ruota panoramica saliva, e insieme giravamo in quella matassa di vie disorientate che nessuno pareva conoscere. Addentando biscotti verde macha, si pescarono giochi, peluche in negozi variopinti. Timidi entrammo nelle scatole magiche, dove gli occhi diventarono grandi,le ciglia lunghe e tra ridenti sguardi uscimmo con polaroid come … More Tokyo

Eva

20 cm, la distanza dall’orizzonte piatto e calmo. Con gestualità femminile mi distendo, snella nelle mie scarne forme. Un nero laccato mi impreziosisce nelle sere mondane e mi lascia nel mio amato anonimato nella giornaliera quotidianità. Dagli incontri che faccio danzo diverse musiche ed esprimo gesti che , senza parole, rappresentano un eccellente tipo di linguaggio muto. … More Eva

Cappelletti di Natale

Lidia nasce 70 anni fa in una borghese famiglia umbra. A 16 anni un giovane in moto le fece perdere il cuore ma anche la libertà… quei fiori rossi e gli ammalianti saluti non erano graditi all’austero padre, che per tre anni la chiuse dalle monache. Lidia diventa donna,maestra, amante dell’opera, dei palcoscenici, della danza e del buon … More Cappelletti di Natale