Marinai

Risvegli lenti,

confusione e stupore nel riconoscere la pioggia battente e

così salutare

questa giornata.

Respirare,

nel sentire la fortuna di un frigo pieno,

della possibilità di fare le crêpes che rimandi da mesi,

di ascoltare quell’album

e finire di scrivere quel brano.

Risvegli in un cosmo smosso da nuove onde che lentamente impariamo a cavalcare.

Noi, marinai spaventati e baciati da quella fortuna che tutti abbiamo nell’essere qua,

sulle nostre barche,

con il poter,

ancora e con nuova forza,

navigare.

Buon fine settimana,

vento in poppa


2 risposte a "Marinai"

Rispondi a fulvialuna1 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...