Nel mezzo c’è tutto il resto, c’è il costruire.

Ma il finale è di certo più teatrale
così di ogni storia ricordi solo
la sua conclusione.
Nel mezzo c’è tutto il resto
e tutto il resto è giorno dopo giorno
e giorno dopo giorno è
silenziosamente costruire
e costruire è potere e sapere
rinunciare alla perfezione…

Nel mezzo c’è tutto il resto, c’è il costruire.

img_5922
Nel teatro del Natale un decoro narrante.
img_5921
I giocattoli di quando si era piccoli, un po’ di spago e piccoli alberelli ancora spogli …
Sul tavolo tra tante leccornie a sussurraci
“… tra la partenza e il traguardo nel mezzo c’è tutto il resto”  

Ti stringo le mani
rimani qui
cadrà la neve
a breve.

913481913ce50c1fbccf3e3a4aab47e5.jpg


15 thoughts on “Nel mezzo c’è tutto il resto, c’è il costruire.

  1. Anch’io!!! Domani finisco di pennellare di avorio l’albero intagliato nel legno e poi….via a creare la giusta atmosfera natalizia.
    Le tue immagini hanno l’odore speciale dei preparativi. Legno, aghi di pino umido, rumore di vecchi motori….

    Liked by 1 persona

  2. Tutto molto bello e significativo. Ho imparato a saper rinunciare alla perfezione eliminando le prime foto che hai postato: da tempo non sopporto il dover tagliare un albero che vive bene dove sta per la vanità di un mese. Proprio ieri ho sentito in tv che il maestoso albero di Piazza S. Pietro aveva 90 anni…un gran peccato.
    Marirò

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...